TOP

LOGBOOK: TOKYO #3 – ASAKUSA

Asakusa

Asakusa is one of the most famous Tokyo district. Placed in the north-east side of the city, next to the Sumida river, its center is the Sensōji temple. This is one of the most ancient and beloved places of the whole city. Dedicated to the goddess of benevolence, Kannon Sama, the temple is also a symbol of rebirth and peace.
The famous Nakamise-Dōri is the main street heading up to the temple. Full of stores and huge tourist hub, it passes in front of the great Door of Thunder, Kaminarimon and it’s impressive red lantern.

Asakusa & Sensōji Temple

HISTORY. The Sensōji is the most ancient and esteemed temple of the city. It once belonged to the Tendai sect, but it became independent during World War II.
According to the leggend, in 628 two fishermen Hinokuma Hamanari and Hinokuma Takenari found a gold statue of Kannon in the Sumida river. The head of the village, Hajino Nakamoto, recognized the sacrality of the statue and decided to keep it in his house at Asakusa, turning this one into a temple so that everyone could idolize the statue. The first real temple was built in 645.
During World War II, after being hit by bombing, the temple was destroyed. Today, it’s considered as a symbol of rebirth and peace for all Japanese. Specially thanks to a new tree that was born inside the trunk of another tree destroyed by the bombing.

THE GATE. The famous Kaminarimon, Door of thunder, has a huge red paper lantern with black writings. From here the Nakamise-Dōri starts, a road full of stores arriving till the Hōzōmon, door of the house of treasure. This last one it’s actually the real entrance to the temple confines. Here it’s were you can find the great five floor pagoda with the Kannon statue.

Il mio punto di vista

When I first arrived here, I felt a little bit overwhelmed by the great amount of people in this place. In spite of all this, it’s possible to fully understand the feeling of rebirth and peace I was talking about earlier. It’s incredible how you are able to dive in the spirit of the temple, in spite of this being one of the most well known tourist attraction of the city.
My favorite spot is the Japanese garden that surrounds the temple. However, also the Nakamise-Dōri is a wonderful spot. It’s amazing how it can become almost like an extension of the temple itself, even if it’s still one of Tokyo’s busiest streets..

Information: Sensōji official website

°°°°°°

Asakusa

Asakusa è uno dei più famosi quartieri di Tokyo. Situato nella parte nord-est della città, delimitato dal fiume Sumida, ha come fulcro il tempio Sensōji. Questo è uno dei luoghi di culto più antichi e venerati di tutta Tokyo. Dedicato alla dea buddista della misericordia, Kannon Sama, è anche simbolo di rinascita e pace.
La famosa Nakamise-Dōri è la strada principale che conduce al tempio. Ricca di negozi e attrazioni turistiche, essa passa davanti alla grande porta del tuono, Kaminarimon e la sua imponente lanterna rossa.

Asakusa & il Tempio Sensōji

LA STORIA. Il Sensōji è il tempio più antico e più venerato della città. Un tempo appartenente alla setta Tendai, si è reso indipendente durante la Seconda Guerra Mondiale.
Secondo la leggenda, nel nel 628 i due pescatori Hinokuma Hamanari e Hinokuma Takenari trovarono una statua d’oro di Kannon nel fiume Sumida. Il capo del villaggio, Hajino Nakamoto, riconobbe la sacralitа della statua e decise di conservarla nella sua casa ad Asakusa, trasformandola in tempio in modo che tutti potessero venerarla. Il primo tempio effettivo fu costruito nel 645.
Durante la Seconda Guerra Mondiale, dopo essere stato colpito dai bombardamenti, il tempio fu raso al suolo. Ad oggi, il tempio è considerato un simbolo di rinascita e pace da tutti i giapponesi. Simbolo di questa rinascita è un nuovo albero cresciuto all’interno di un tronco di una pianta precedentemente rasa al suolo dai bombardamenti.

IL GATE. La famosa Kaminarimon, Porta del tuono, ospita un enorme lanterna di carta rossa con i caratteri dipinti di nero. Da qui si estende la Nakamise-Dōri, una strada affollata di negozi, che arriva alla Hōzōmon, porta della casa del tesoro. Quest’ultima costituisce l’entrata vera e propria ai recinti dell tempio. Qui è possibile trovare l’imponente pagoda a cinque piani con la statua di Kannon.

Il mio punto di vista

Quando per la prima volta sono arrivata qui, mi sono sentita un po’ sopraffatta dal grande numero di persone presenti sul luogo. Allo stesso tempo, è però possibile respirare a pieno la sensazione di rinascita e pace di cui parlavo qui sopra. E’ incredibile come si riesca a sentire a pieno lo spirito del tempio, nonostante questa sia la meta turistica più popolare della città.
La parte che più o preferito è stata il magnifico giardino giapponese e circonda tutto il tempio. Ma anche come la Nakamise-Dōri riesca ad sembrare un prolungamento del tempio stesso, nonostante sia una delle strade più affollate della città.

Information: Sensōji official website

«

»

Rispondi

@thetrendfolio

La risposta da Instragram non aveva codice 200.

Follow us